Colloqui gratuiti per valutare la possibile presenza di un comportamento alimentare scorretto o un disturbo alimentare

L'Educazione Terapeutica è riconosciuta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità come parte fondamentale del trattamento delle principali malattie croniche, tra cui l’obesità e i disturbi alimentari.

La Società Italiana di Educazione Terapeutica, partendo dal lavoro svolto dal Dott. Enrico Prosperi presso il Dipartimento di Medicina Sperimentale dell'Università di Roma Sapienza, promuove l’utilizzo dell’Educazione Terapeutica nell’ambito dell’Obesità e dei Disturbi Alimentari (Educazione alla Scelta e Consapevolezza).

Lo Sportello sui disturbi alimentari metterà a disposizione:

a) uno spazio di ascolto per offrire un sostegno e ascolto psicologico che intende sostenere la persona affetta da un disturbo alimentare e/o i familiari in tutti i momenti di crisi, dalla scoperta della malattia all'insorgenza di complicanze, fornendo l’aiuto necessario per la cura.

b) una linea telefonica e un indirizzo e-mail (la comunicazione via Internet favorisce e facilita l’accesso a tutte quelle persone che, per diversi motivi, si sentono nella condizione di non riuscire a richiedere in modo diretto una consulenza) per permettere ai pazienti e ai loro familiari di avere un’assistenza pronta e competente che risponda alle esigenze legate alle loro problematiche. 

 

La SIET  organizza gruppi di Educazione alla Scelta e Consapevolezza per imparare a :

  • Gestire le emozioni negative che scatenano la fame emotiva;
  • Riconoscere i segnali fisiologici di fame e sazietà;
  • Conoscere meglio gli alimenti e il vero significato della Dieta;
  • Mangiare con consapevolezza;
  • Sviluppare uno stile di vita più attivo;

 

E' possibile prenotare un colloquio gratuito per valutare la possibile presenza di un comportamento scorretto o di un disturbo alimentare e per indicare il trattamento più adeguato.

La SIET si propone inoltre di effettuare incontri divulgativi sull’educazione terapeutica e incontri per i familiari di pazienti con un disturbo alimentare che troppo spesso sono lasciati soli con le loro paure, dubbi, sensazioni di inadeguatezza e colpa.

 

Per maggiori informazioni inviare una email a: educazioneterapeutica@gmail.com

oppure chiamare il Martedi e Giovedì  dalle ore 16.00 alle 18.00 allo 328/5858442