La Rivista pubblica contributi originali, a contenuto specialistico o divulgativo.

 Per ogni articolo l’Autore deve allegare un riassunto in italiano, di lunghezza non superiore alle 1000 battute, spazi inclusi.

 Unitamente all’invio del lavoro, è richiesta una lettera che assicuri che lo scritto è inedito in tutte le sue parti, che confermi la cessione al giornale della proprietà letteraria dell’articolo e che dichiari l’assenza di conflitti di interesse. Gli autori si impegnano a segnalare eventuali citazioni e a non plagiare contenuti altrui.

 La pubblicazione è subordinata al giudizio della redazione che si riserva il diritto di apportare, se necessario, modifiche al testo e al relativo riassunto.

 La partecipazione a Psicoclinica è su base volontaria e non retribuita.

 Gli articoli devono essere inviati nel formato documento di word, font Verdana, dimensione 12, spaziatura 1,5. Non devono superare le 15.000 battute, spazi inclusi.

 Gli articoli pubblicati su Psicoclinica non possono essere divulgati su siti personali degli autori, ma eventualmente essere segnalati riportando il titolo originale, il nome di tutti gli autori dell’articolo, il nome della testata, un breve estratto e il link per leggere l’articolo completo su Psicoclinica, che ne detiene il copyright.

 Agli autori che avranno pubblicato almeno 3 articoli, verrà attivato un profilo personale per promuovere la propria figura professionale.

 Per avviare la collaborazione contattate il Direttore del Giornale: enrico.prosperi@libero.it

 

Norme bibliografiche

Le voci bibliografiche vengono riportate alla fine dell’articolo in ordine alfabetico.

La voce bibliografica deve essere riportata nel modo seguente:

  1. Cognome dell’Autore e iniziale del nome senza punto. Nel caso di più Autori, vanno riportati tutti i cognomi e le iniziali del nome di ciascuno;
  2. Anno di pubblicazione
  3. Titolo dell’articolo;
  4. Titolo della rivista, abbreviato secondo lo stile dell’Index Medicus;
  5. Numero del volume, pagina iniziale e pagina finale

 La citazione di libri, la relativa voce bibliografica deve essere così riportata:

  1. Cognome dell’Autore e iniziale del nome. Nel caso di più Autori,  riportare cognome e iniziale del nome di ciascuno.
  2. Titolo del libro;
  3. Città, casa editrice, anno.

 Figure, grafici e tabelle

Devono essere numerati in ordine progressivo con numeri arabi, indicando nel testo, fra parentesi tonde, la loro collocazione.